08Giu
By: Luisa Acceso: giugno 08, 2016 In: Massaggio Tantra Commenti: 0

Con tantra e con il sinonimo tantrismo, si va ad utilizzare un termine derivante da una parola sanscrita. In linea generale è stato introdotto nella cultura occidentale come un complesso di testi.

Di fatto, tantra e tantrismo offrono un vasto insieme sia di tradizioni esoteriche sia di insegnamenti spirituali. Tutta questa conoscenza affonda le sue origini in più culture e religioni indiane e in altre aree dell’estremo oriente.

Per molti è un semplice massaggio, ma in effetti si tratta di un sistema completo di trattamento per l’espansione della sensibilità e lo sviluppo dell’orgasmo, consentendo la guarigione del corpo e della mente. Attraverso il tantra, pertanto, si avrà la creazione di nuove sinapsi collegate alla sensazione del piacere oltre che espandere la sensibilità.

Questo approccio permetterà di rimuovere traumi e blocchi che una persona può avere collegati al modo in cui affronta il sesso e il corpo. Nel caso di persone con una storia di abuso sessuale, per esempio, è possibile utilizzare la tecnica di massaggio tantrico per terminare i sintomi psicologici causati da traumi.

Quali sono i vantaggi del massaggio tantrico?

Quanto si conosce delle possibilità che il proprio corpo possa provare piacere? Pensando a questo proposito, ci sono tecniche per svelare i percorsi fisici del piacere attraverso esercizi che aiutano in questa scoperta.

Uno dei più noti è il massaggio tantrico.

Basandosi sulla filosofia tantra, pensiero con più di cinque mila anni, il massaggio tantrico cerca di espandere la sensibilità attraverso una tecnica che si occupa di bioenergia e applicazioni terapeutiche.

Il massaggio tantrico è, dunque, una tecnica di stimolazione del corpo che mira ad espandere l’energia orgasmica, sviluppando la natura terapeutica del piacere. È bene ricordare che il massaggio tantrico non è il sesso e non deve essere perciò, confuso con esso.

Il suo obiettivo è quello di donare stimoli senza precedenti al corpo, al fine di rompere i paradigmi e i concetti relativi alla sessualità della persona. Il massaggio tantrico ha lo scopo di provocare di conseguenza, una riconfigurazione della sessualità e, inoltre, è anche in grado di tonificare i muscoli genitali. Questo rende gli uomini in grado di mantenere una erezione forte e duratura.

Come avviene il massaggio tantrico?

Il massaggio tantrico è fatto per ampliare la sensazione orgasmica. Per provare il massaggio tantrico con il proprio partner, le mani e altre parti del corpo dovrebbero incoraggiare le aree sensibili al fine di provocare sensazioni diverse da quelle consuete.

Muovendo le dita delicatamente in punti sensibili come le cosce, la schiena, i piedi e le zone erogene, come l’inguine, i glutei o anche le orecchie, si potranno conoscere a pieno i benefici di un massaggio tantrico.

Un clima romantico creato con luci suffuse e musica tranquilla, può aiutare a far suscitare nuove sensazioni.

Tutti gli stimoli provocati nel massaggio tantrico sono completamente nuovi per il corpo e il descriverli con le parole è, per molti versi, molto complicato.

Il massaggio tantrico nella vita amorosa di una coppia può, dunque, apportare molteplici piaceri, offrendo la possibilità di connettersi con il corpo del proprio partner in maniera più armoniosa e completa, infondendo, pertanto, una nuova sensibilità nella vita amorosa di una coppia.

Il Massaggio Tantra per Ritrovare la Sensualità Perduta ultima modifica: 2016-06-08T16:35:21+00:00 da Luisa